Crea gratuitamente il tuo codice QR

Registrazione obbligatoria

Registrati gratuitamente per poter utilizzare questo tipo di codice.


Registrazione

Registrazione obbligatoria

Registrati gratuitamente per poter utilizzare questo tipo di codice.


Registrazione

Registrazione obbligatoria

Registrati gratuitamente per poter utilizzare questo tipo di codice.


Registrazione

Registrazione obbligatoria

Registrati gratuitamente per poter utilizzare questo tipo di codice.


Registrazione

Registrazione obbligatoria

Registrati gratuitamente per poter utilizzare questo tipo di codice.


Registrazione

Informazioni sui codici QR

Ottieni fino al 173% in più di scansioni con quattro semplici accorgimenti

1Parla con i tuoi clienti

Incoraggia l'utente a eseguire una scansione con un breve riferimento al codice QR; basta un semplice 'Scansionami'.



2 Comunica il valore aggiunto

Quali vantaggi ho in qualità di cliente se eseguo la scansione del codice QR. Esempio: 'Assicurati uno sconto del 10% con una semplice scansione'.

3 Personalizza il tuo codice QR

Aggiungi un logo al codice QR per creare fiducia e attirare l'attenzione del gruppo target.


4 Le dimensioni

Le misure minime consigliate sono 2x2 cm. Anche se il tuo cellulare nuovo di zecca può scansionare codici QR da 1x1 cm, è probabile che modelli meno nuovi non siano in grado di farlo.




Registrati ora

Crea il tuo codice QR personalizzato con un logo

in meno di 5 minuti



La chiave per una campagna promozionale di successo

Analizza i tuoi codici QR



I codici QR sono misurabili - Posizionando codici QR dinamici differenti sul materiale stampato è possibile analizzare le campagne promozionali. In questo modo è, ad esempio, possibile sapere su quale giornale la campagna riscuote più successo. È possibile scoprire non solo quante volte, ma anche quando e dove i codici QR sono stati scansionati.

Cosa sono i codici QR dinamici?
Come posso implementare i codici QR con successo?
Cosa c'è da sapere per stampare i codici QR?
Quali formati di file devo utilizzare per la stampa?
Come possono essere scansionati i codici QR?
Cosa sono i codici QR dinamici e statici?

Queste sono le funzioni da non perdere

Crea, gestisci e analizza i tuoi codici QR

Progettazione di un codice QR

Crea codici QR con logo, colori e forme personalizzati. Non solo sarà più bello da vedersi, ma richiamerà di più l'attenzione dei clienti.

File in qualità di stampa

JPG, PNG, SVG, EPS – Scarica i tuoi codici QR in alta risoluzione nei formati pixel o vettoriale e stamparli sarà un gioco da ragazzi.

Codici QR dinamici

Vuoi cambiare il tipo di codice QR o le informazioni in esso memorizzate? I codici QR dinamici possono essere aggiornati in qualsiasi momento, anche se sono stati già stampati.

Raccolta di dati statistici

Quanti clienti hanno scansionato i tuoi codici? Con i dati statistici è possibile misurare il successo dei tuoi codici QR.

Per qualsiasi scopo

Gallerie di immagini, riproduzione di MP3, visualizzazione di documenti PDF, raccolta di 'Mi piace' da Facebook: abbiamo il giusto codice QR per una vasta gamma di applicazioni.

E monto altro ancora...

Applicazioni di white-labeling per software, utilizzo di un URL breve personalizzato, scaricamento dei dati in blocco, il tutto semplice da gestire e con un eccellente servizio di assistenza.

Registrati ora

Crea il tuo codice QR con logo e funzione di monitoraggio

Prova gratuita e senza impegno


Domande frequenti

Informazioni sui codici QR


1 Cosa è un codice QR?

Un codice QR è un codice a barre bidimensionale con una struttura a punti bianchi e neri che consente la cifratura di diverse centinaia di caratteri. Le informazioni contenute nel codice possono essere decodificate e visualizzate con l'ausilio di uno smartphone o un tablet. 'QR' è l'abbreviazione di 'Quick Response' e si riferisce al processo di scansione particolarmente rapido.

2 Come possono essere utilizzati i codici QR?

Grazie all'enorme popolarità degli smartphone, i codici QR sono utilizzati principalmente per campagne promozionali su dispositivi mobili. Mezzi di stampa come volantini, poster, cataloghi o biglietti da visita possono così essere arricchiti con contenuti digitali quali siti web, filmati, documenti PDF, gallerie di immagini o informazioni di contatto. La varietà delle diverse possibilità applicative è praticamente illimitata.

3 Come posso creare un codice QR?

I codici QR possono essere creati con l'ausilio di un generatore di codici QR. Innanzitutto, è necessario scegliere la funzione che svolgerà il codice da creare. Poi, prima di personalizzare il codice con i colori appropriati e inserire il logo, si immette il contenuto da crittografare. Infine, il codice potrà essere scaricato e stampato.

4 Posso personalizzare l'aspetto dei codici QR?

Sì. Grazie a una elevata tolleranza agli errori, è possibile, in una certa misura, modificare il codice senza danneggiarne la struttura che lo rende leggibile. In tal modo, l'utente può scegliere nuovi colori per il primo piano e lo sfondo, integrare un logo o modificare il design dei tre quadratini visibili agli angoli del codice. In caso di modifica dell'aspetto del codice, è consigliabile verificarne la leggibilità.

5 Cosa sono i codici QR dinamici e statici?

Le funzioni e i contenuti dei codici QR dinamici possono essere modificati in seguito senza dovere sostituire i codici già stampati. Inoltre, i codici QR dinamici consentono di raccogliere dati statistici su quantità, ora e luogo della scansione. A tale scopo, a differenza dei codici statici, che non offrono queste funzioni, viene utilizzato un cosiddetto URL di reindirizzamento che a sua volta rimanda al contenuto crittografato dall'utente.

6 Come posso analizzare le scansioni dei codici QR?

L'analisi delle scansioni o il cosiddetto 'tracking' è possibile con i codici QR dinamici. Un URL di reindirizzamento, inserito nel codice e collegato con il server del provider, raccoglie le informazioni e le elabora per l'utente in tempo reale sul suo account.

7 Cosa c'è da sapere per stampare i codici QR?

Per la stampa si consiglia di utilizzare un formato ad alta risoluzione. Oltre ai file JPG e PNG, danno ottimi risultati i formati vettoriali quali EPS e SVG. Questi ultimi sono particolarmente adatti per la stampa su grandi superfici perché si lasciano ingrandire senza perdita della qualità. Prima della pubblicazione dei codici è importante eseguire un test con diversi smartphone e applicazioni.

8 Quali formati di file devo utilizzare per la stampa?

Oltre al formato di file appropriato, altri aspetti devono essere presi in considerazione ai fini della stampa. In generale, la dimensione del codice dipende dal numero di caratteri crittografati. Una quantità maggiore di contenuti crittografati richiederà più spazio. Inoltre, è necessario garantire la comodità dell'interazione dell'utente e il codice deve essere facilmente leggibile. Il formato di 2x2 cm si è dimostrato sufficiente nell'uso quotidiano. Il posizionamento su una superficie irregolare è da evitare. Anche eventuali pieghe presenti in opuscoli e volantini possono influenzare negativamente la leggibilità del codice.

9 Come possono essere scansionati i codici QR?

Per la scansione è necessario un telefono cellulare sui cui è stato installato uno scanner di codici QR. Queste applicazioni sono disponibili in diverse varianti nei rispettivi app store e possono essere scaricate gratuitamente. Per eseguire la scansione di un codice, è sufficiente avviare l'applicazione e puntare l'obiettivo della fotocamera sul codice QR. La scansione avviene in frazioni di secondo. Le valutazioni degli utenti nell'app store possono servire come indicazione della qualità dell'applicazione.

10 Come posso implementare i codici QR con successo?

Mettiti nei panni dei destinatari e domandati: «Al loro posto farei la scansione di questo codice?». Vuoi sapere cosa si nasconde dietro il codice? C'è un valore aggiunto? Gli utenti dedicano del tempo per confrontarsi con la tua pubblicità, per questo dovresti offrire loro un valore aggiunto. L'utilizzo di un sito web mobile con contenuti accattivanti adattati alle dimensioni del display di uno smartphone si è rivelato un fattore di successo. Inoltre, un codice con design personalizzato, ad esempio con il tuo logo, garantisce un numero maggiore di scansioni. Una segnalazione, ad esempio 'Scansiona il codice per saperne di più' rafforza ancora di più l'effetto positivo.

Registrati ora

Crea il tuo codice QR con logo e funzione di monitoraggio

Prova gratuita e senza impegno


11 La storia dei codici QR

Già nel 1994 si faceva uso delle proprietà pratiche dei codici QR. Denso Wave, una controllata della Denso, azienda subfornitrice della Toyota, sviluppò i codici per tracciare i componenti e i gruppi di montaggio allo scopo di accelerare i processi logistici della produzione automobilistica. Nel paese di origine, il Giappone, i codici QR sono ormai diventati uno strumento essenziale e sono presenti su quasi ogni supporto pubblicitario. L'ufficio immigrazione giapponese ha dotato di codici QR perfino i permessi di soggiorno. Ma anche in Europa la popolarità dei codici è in rapida crescita. Oggi sono uniformati a livello internazionale, sono sicuri e possono essere letti perfino se la loro superficie è danneggiata o coperta fino al 30%.

12 Applicazione del generatore QR

I possibili impieghi dei codici QR sono praticamente infiniti. In particolare, con un URL è possibile crittografare una varietà di contenuti. Questi includono, tra l'altro, home page, pagine di prodotti, video, gallerie di immagini, coupon, giochi a premi, moduli per newsletter o di contatto e presenze nei social media. Molte altre applicazioni non richiedono neppure che lo smartphone utilizzato sia connesso a Internet. Ad esempio, è possibile crittografare voci di calendario dei prossimi eventi, connessioni WiFi o dati dei contatti come biglietti da visita virtuali (vCard) e memorizzarli sul telefono cellulare dell'utente. I codici QR possono poi essere visualizzati sui siti web, integrati negli annunci su carta stampata o sui prodotti, oppure apposti su superfici piane.