QR Code sui Poster

Come deve essere un poster per essere efficace? Beh, dovendo catturare l’attenzione dei passanti, i poster devono avere un impatto visivo e devono presentare delle immagini creative in grado di attirare lo sguardo di persone che si trovano a vederli per uno o due secondi (forse anche meno).

Stai cercando altri esempi in formato stampa?

Come utilizzare i codici QR sui poster

Allo stesso tempo, il design di un poster deve trasmettere un’informazione. Dopotutto non sono semplici opere d’arte, ma sono intesi a fornire dettagli su prezzi, sconti, recapiti e date. Ma devono farlo senza riempire lo spazio con parole e numeri.

Tutto sta nel raggiungere un delicato equilibrio: grazie ai codici QR sui poster diventa tutto più semplice.

Attira l’attenzione e fornisci informazioni con i codici QR sui poster

Sicuramente ti sarà capitato di imbatterti in questi piccoli codici intelligenti, che presentano una serie di caselle su tre angoli e assomigliano un po’ ai quadratini delle interruzioni televisive.

Pensati per essere scansionati dalle fotocamere dei telefoni, stabiliscono un collegamento istantaneo tra il documento o l’imballaggio scansionato e qualsiasi contenuto online che il creatore vuole far conoscere ai clienti. Per quanto riguarda i poster, potremmo parlare delle pagine di EventBrite per le conferenze, i siti di BandCamp o dell’homepage di un'azienda di piccole dimensioni.

Invece di riempire di parole lo spazio prezioso del cartellone, le informazioni che hai bisogno di fornire possono essere archiviate altrove. Si tratta di una soluzione salvaspazio ed elegante che contribuisce a creare quell’equilibrio di cui stavamo parlando prima.

Alcune fantastiche idee su come utilizzare i codici scansionabili sui poster

I grafici e gli esperti di marketing hanno sviluppato delle fantastiche idee per utilizzare i codici QR sui cartelloni ed evitare di dover cercare ispirazione chissà dove. Per aiutarti a muovere i primi passi ti presenteremo i nostri cinque modi preferiti con cui i codici scansionabili tramite smartphone hanno trasformato il design dei cartelloni.

  • 1. Il marketing cinematografico di CBS
    Nel 2011 CBS ha realizzato un remake del classico degli anni ‘70 “Professione assassino” e ha cercato un modo di rimandare al sito del film senza comprometterne l’estetica. Perciò ha aggiunto un codice QR nella grafica principale per consentire ai fan di avere maggiori informazioni sul film.
  • 2. I Mogwai hanno creato dei poster che spaccano
    Tornando al 2009, la band rock scozzese dei Mogwai ha annunciato i concerti di New Orleans con una serie di poster su cui era riportato un enorme codice QR. Scansionando tutti e tre i cartelloni, i fan potevano decodificare un messaggio nascosto dei propri beniamini e accedere a tutte le informazioni su dove e quando vederli.
  • 3. Mantenere fresco l’aspetto della Coca-Cola
    Uno dei nostri design preferiti, basati sui codici, è quello scelto dal colosso delle bevande Coca-Cola. Volendo proporre qualcosa di informativo ma allo stesso tempo minimalista, l’azienda ha creato l’immagine di un tizio che sta aprendo una lattina con il codice QR incluso in una nuvoletta di bollicine. In questo modo, non solo fa venir voglia di scansionare il codice, ma fa venire anche sete: un connubio fantastico.
  • 4. Combattere il crimine nella Metropolitana di Londra
    Dopo un’escalation di borseggi nella metropolitana londinese, le autorità hanno creato dei poster accattivanti pensati per aumentare la consapevolezza. Un codice scansionabile posizionato nell’angolo è stato il coronamento perfetto per rimandare i visualizzatori a un video informativo su come tenere i propri effetti personali al sicuro.
  • 5. Caffè e codici: un mix perfetto
    Starbucks ha creato uno dei più bei poster di tutti i tempi, sistemando semplicemente i chicchi di caffè a forma di codice QR. Semplice, fedele al marchio e difficile da resistergli, è un classico esempio di come utilizzare al meglio i poster basati sui codici.

Utilizzo di modelli per creare facilmente i cartelloni scansionabili

Questi esempi sono stati creati da team di professionisti che avevano a disposizione una miriade di risorse. Ma ciò non significa che le aziende più comuni non possano utilizzare i codici QR per i propri poster. Anzi, è semplicissimo!

Il segreto è utilizzare in modo accorto alcuni modelli, creando il giusto mix di immagini, testi e codici scansionabili e spendendo meno tempo possibile sull’affinamento del design. Ci sono modelli per tutti i tipi di aziende e organizzazioni, dagli istituti scolastici alle piscine; quindi vale la pena dare un’occhiata alle varie opzioni.

Prenditi tutto il tempo necessario per trovare un layout che abbia uno spazio sufficiente per raccontare la tua storia e per mettere in mostra il tuo brand. E non dimenticare di inserire il link della tua pagina Facebook o del tuo sito web, importantissimi per il contenuto del poster.

QR Code Generator ti permette di aggiungere facilmente i tuoi codici personalizzati in base al layout. Per iniziare, scarica la nostra guida alla stampa e la nostra guida alla progettazione e metti in moto il tuo genio creativo. In men che non si dica troverai il modo per trasformare un poster situato nel bel mezzo della strada in un irresistibile strumento di marketing.

Ottieni la VERSIONE DI PROVA DI 14 GIORNI di QR Code Generator PRO

Prova tutte le funzionalità gratuitamente e senza impegno

Ti serve un QR Code per i tuoi poster?

Crea il tuo QR Code in un attimo!